Parasunia: 6 disturbi del sonno strani e persino spaventosi

Le persone che saltano di notte sul letto, si svegliano da un incubo o camminano per l’appartamento senza svegliarsi, spesso diventano oggetti di battute. Tuttavia, non è niente di divertente ciò che sta accadendo a loro. Da dove vengono i disturbi “assonnata” e cosa farne?

La parasunia è un termine che è inteso come un gran numero di disturbi del sonno, dal libro di testo che cammina in un sogno a una misteriosa sindrome di “testa esplosiva”.

Parliamo di questi disturbi e condividiamo suggerimenti che aiuteranno ad ammorbidire le loro manifestazioni.

1.Sonnambulismo

È successo che ti sei svegliato non a letto, ma per strada, nel corridoio o addirittura sul tetto, e non hai idea di come si siano rivelati essere lì? In tal caso, allora molto probabilmente soffri di sonnambulismo o, come di solito chiami camminare in un sogno, Lunatismo.

Il pericolo di questo disturbo è che stai facendo qualcosa senza renderlo conto. In effetti, più della metà degli adulti a cui viene diagnosticata il sonnambulismo, a volte durante gli attacchi si comporta in modo aggressivo. Alcuni addirittura ottengono gravi lesioni che richiedono un intervento medico. È particolarmente pericoloso che la maggior parte dei pazzi non provi dolore fino a quando non dormono, anche se si sono già danneggiati.

Cosa si può fare?

Se hai visto che la persona amata cammina in un sogno, portalo con cura a letto. Se vai in un sogno da solo, parla con il medico per rivedere il trattamento, prescrivi i medicinali necessari o conduci uno studio sul sonno. Quando vai a letto, chiudi la porta d’ingresso, nascondi le chiavi e rimuovi tutto ciò che può essere pericoloso per te o per coloro che sono nelle vicinanze.

Sorprendentemente, a volte le emozioni positive possono essere la ragione per camminare in un sogno. Questo non significa che dovresti evitare tutto ciò che ti piace. Pensa solo attraverso i rituali rilassanti che seguirai prima di andare a letto.

2.Disturbo del comportamento alimentare in un sogno

Questo disturbo è molto simile al sonnambulismo. La sua peculiarità è che una persona non solo cammina, ma mangia anche in un sogno

Ma vuoi ancora compiacere la tua ragazza un regalo fresco a volte, giusto? Ricorda una cosa: non Viagra online siti sicuri Italia il costo delle cose esplicitamente costose.

. Queste persone spesso soffrono di insonnia e dormono durante il giorno.

Qual è il pericolo? Il trabocco in un sogno può portare a un aumento di peso senza causa, perché durante il sonno una persona non controlla il suo comportamento alimentare.

Cosa si può fare?

Rifiuta l’alcol, cerca modi per affrontare lo stress e osservare la modalità Sleep.

3.Violazione del comportamento durante il sonno con movimenti oculari rapidi

Questo disturbo è spesso confuso con il Lunatismo. La differenza fondamentale tra loro è che la violazione della sofferenza fa movimenti che vede in un sogno. Ciò si verifica nella fase del sonno rapido, nella seconda metà della notte, mentre il sonnambulismo si verifica più spesso nella fase del sonno profondo, che si svolge nella prima metà della notte.

Di solito, i pazzi si comportano con calma o neutralmente, mentre coloro a cui viene diagnosticato l’RBD (disturbo del comportamento rapido del movimento degli occhi) può combattere o scappare, fingere di suonare il piano o disegnare.

Il nostro cervello spegne i muscoli in un sogno e non puoi fare ciò che stai “facendo” nel tuo sogno. Ma con RBD, i meccanismi di sicurezza non funzionano e il sonno influisce sui movimenti del corpo, giocandoli, come una bambola sulle corde.

Cosa si può fare?

La sicurezza è la prima cosa a prendersi cura di questo stato. Questo è un compito difficile, perché molti pazienti non hanno idea di cosa stanno facendo in un sogno fino a quando il loro partner non riceve un infortunio. Se ti è stato detto che in un sogno ti comporti in modo aggressivo, contatta uno specialista del sonno. Aiuterà a risolvere il problema.

4.Sogni terribili e incubi

A volte sono orrore. Stai andando sul letto, urla, piangi. Alcuni dei sogni spaventano così tanto che non possiamo recuperare tutto il giorno.

Tuttavia, è necessario distinguere sogni e incubi terribili. Il primo di solito viene nella seconda metà della notte, perché sogniamo dei sogni proprio nella fase del sonno veloce. Gli incubi notturni, al contrario, visitaci nella fase del sonno profondo, nella prima metà della notte, e in quel momento non sogniamo. A volte un incubo non si sveglia, ma disorienti e spaventosi, ma svegliamo, non possiamo nemmeno spiegare cosa è successo. Alla fine del mattino non ricordiamo assolutamente nulla.

Cosa si può fare?

Durante l’infanzia, gli incubi di solito non danneggiano e spaventano più genitori dei bambini che non ricordano nulla il giorno successivo. I genitori non dovrebbero svegliare il bambino quando sogna un incubo, è meglio seguirlo nel processo e poi, durante il giorno. Se gli incubi sognano allo stesso tempo, sveglia il bambino mezz’ora prima di loro. Questo lo aiuterà a evitare un sogno spaventoso.

5.Paralisi assonnata e trance ipnotica

Ti svegli e capisci che non puoi muoverti o respirare, senti il ​​peso nel petto e l’orrore? Quindi, ti è successo un attacco di paralisi assonnato. In tali momenti, le persone a volte sentono, vedono o sentono ciò che in realtà non è. Questo si chiama trance ipnotica.

Di solito sembra essere svegliato che nota ombre o figure scure nella stanza, e talvolta proprio alla testa del letto. Tali casi a volte danno come prova dell’esistenza di un altro mondo o alieni. Tuttavia, UFO e profumi non hanno nulla a che fare con.

Di solito la paralisi assonnata si verifica quando una persona dorme sulla schiena. Eccessiva tensione, sovraeccitazione, violazione dei bioritmi dopo un lungo volo, un cambiamento in modalità sonno e disturbi di panico concomitanti possono provocare un attacco. La paralisi assonnata può essere un sintomo di altre malattie: depressione, emicrania, narcolessia, sindrome di apnea ostruttiva in un sogno, ipertensione arteriosa e disturbi ansiosi.

Cosa si può fare?

Ecco alcuni suggerimenti su come evitare la paralisi assonnata:

  • Anche nei fine settimana e nelle vacanze, non violare la modalità “sbalorditiva”;
  • Cerca di non sonnecchiare nel pomeriggio;
  • Non mangiare 2 ore prima di coricarsi;
  • fare sport;
  • Rifiutare l’alcol;
  • dormire nell’oscurità completa;
  • Scegli un comodo materasso, un pigiama accogliente, biancheria da letto, ventila la camera da letto;
  • Osserva i rituali prima di coricarsi: libro, meditazione, musica calma;
  • Non leggere e -mail e non visualizzare i social network un’ora prima di coricarsi.

Se hai una paralisi assonnata, non nasconderla: condividi la tua preoccupazione con i tuoi amici per ottenere supporto.

6.Sindrome della testa eccessiva

Questo è un fenomeno insolito e spaventoso in cui ci svegliamo da un improvviso intenso rumore e dalla sensazione di esplosione nella mia testa. Più suoni possono essere come un colpo, un tuono o una scarica elettrica. Ma non c’è dolore stesso. Di solito la sindrome si manifesta quando ci addormentamo o, al contrario, ci svegliamo.

Cosa si può fare?

La scienza del sonno non capisce ancora quale sia la ragione di tale sindrome. Ma è aggravato dallo stress e dall’ansia. Dai il nome di ciò che ti sta accadendo e cerca aiuto. L’unica possibilità di riconoscere la patologia e il rilascio indicato dalla paura di sensazioni inspiegabili contribuiscono a un significativo miglioramento delle condizioni del paziente.

Consigli generali su Paracinia

Ecco alcuni consigli che aiuteranno a far fronte ai disturbi del sonno.

Leave a comment

Your email address will not be published.

WhatsApp chat